FUTURA PER SAN VALENTINO

L’autore presenta quest’opera “Futura” consapevole che l’amore va offerto dietro le quinte soprattutto ai piu’ deboli. Chi si lascia andare nelle nostre braccia ripone in noi fiducia incondizionata e merita solidarietà tutte le volte che le circostanze lo rendono necessario. Due corpi stretti in un unico abbraccio… l’autore non celebra solo l’innamoramento, ma in fondo c’è molto di più: affidarsi completamente all’altro, cedere e nello stesso tempo farsi sorreggere da chi in quel momento è più forte e può aiutarti. La solidarietà, questa è la chiave della felicità, non una vita utopica senza dolori, ma la certezza che dietro ogni uomo in difficoltà ci sia qualcuno pronto a non farti cadere e a far sentire il proprio calore. I colori che l’autore sapientemente distingue e nello stesso tempo fonde in sprazzi di luci ed in tratti di ombre non sono nient’altro che la metafora di quanto sia importante questo meraviglioso abbraccio.

Cristoforo Russo – Artist

Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !

Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

Irene Pazzaglia – in arte Yrene Primavera ci parla del suo ultimo dipinto, “L’ Anima”

Irene Pazzaglia – in arte Yrene Primavera “L’ Anima”, tecnica mista 80 x 60

“Ho spesso l’abitudine, forse superflua per chi pensa che l’arte debba essere lasciata esclusivamente all’interpretazione dell’osservatore, di accompagnare i miei dipinti con qualche riga allo scopo di rivelarne, almeno parzialmente, il significato. Tutte le mie opere sono contraddistinte da un’impostazione metaforica, e anche la mia ultima “creatura” non si sottrae a questo destino. “L’ Anima” è la personificazione del mio stato interiore attuale, raggiunto dopo un lungo cammino disseminato di difficoltà, in cui le ferite interiori e le umiliazioni inferte gratuitamente sembravano non trovare una difesa e una risposta efficace nella valorizzazione della propria autostima.
Il volto etereo ed evanescente della donna che nell’allegoria rappresenta la mia anima è dominato da due immensi occhi cerulei che fissano con intensa dignità lo spettatore, come se fossero intrisi della consapevolezza che le profonde ferite interiori, lungi dal privare lo spirito della sua forza luminosa, lo hanno reso più forte e inattaccabile, donandogli una purezza e uno splendore abbaglianti che sovrastano la percezione delle cose terrene e la miseria delle meschinità umane. Le farfalle che si librano delicatamente verso l’alto simboleggiano la rinascita e la profonda consapevolezza della propria forza spirituale.”


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !

Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

Il volo dell’aquilone. di Irene Casaccia

Irene Casaccia

C’era una volta,
e non troppo lontano,una bambina con una bizzarra idea: far volare un aquilone al di sopra delle nuvole fino a toccare le stelle.
Ferma e decisa, un pomeriggio si recò in una vasto parco e lì provo il suo folle esperimento.
Incurante del vento che le remava contro,iniziò a correre dando corda al povero aquilone che invece di innalzarsi precipitò più e più volte al suolo fino a rompersi.
La bambina umiliata dai mille sguardi che oramai la puntavano perplessi,se ne tornò a casa.
Prese l’aquilone,lo buttò dentro una scatola e lo infilò in un angolo più nascosto del suo armadio.
“-Sei uno stupido aquilone e io stupida a farti volare!-“
A volte la notte le sembrava sentirlo muovere all’interno dell’armadio … suggestione?
Un po’ di anni passarono e la bambina oramai adulta in un pomeriggio assolato,si trovò a rimettere in ordine vecchie cose … e lì proprio in un angolo più nascosto del suo armadio dentro una vecchia scatola, trovò il suo vecchio aquilone.
Rimase a guardarlo per un tempo a lei infinito. Cercò di accomodarlo alla meno peggio e poi guardando fuori …
La ragazza si recò nello stesso parco ma stavolta si accertò che il vento le fosse a favore,diede corda e iniziò a correre.
Come per magia stavolta quel vecchio aquilone prese quota ora barcollando,ora planando fiero.
Non volò al di sopra delle nuvole ma era già un inizio.
Oggi il mio aquilone ha trovato una casa e Chiara lo ha voluto per se. Eppure io so che lui un giorno volerà così in alto che si narrerà una storia:
la storia di un aquilone che volò al di sopra delle nuvole fino a toccare le stelle.
Casaccia Irene

Irene Casaccia

Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !

Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

Dipingere per il proprio genuino piacere, e dell’osservatore – Cristoforo Russo

MODELLO 60x60cm olio su masonite – di Cristoforo Russo

“Senza mettersi in posa, in silohuette al centro della stanza natale avvolto dalla luce che sembra non investirlo. Immobile come le sagome usate dai sarti come modello. Ombre ingannevoli su un pavimento fluido capace di sorreggere un tavolo: sta meglio su tre gambe che su quattro. Luce accecante che tradisce le aspettative: lo scarto dallo schema, arricchisce la diversità del genere umano e si trasforma in un modello da imitare.”
“Cristoforo dipinge per genuino piacere, suo e dell’osservatore: regala riflessioni e curiosità. Nel sole e nel mare, soprattutto, la forza della terra d’origine ma l’eterogeneità dei temi affrontati è il sintomo di una personalità profonda, poliedrica negli interessi e nelle sensibilità, maturata con un ricco vissuto fatto di incontri e di luoghi. È ricerca costante, espressione di instancabile volontà di esperienze sempre nuove, inappagato desiderio di ricompense endorfiniche scaturite da altre pennellate, da veloci segni, da forti toni, da intense composizioni. E tutto ciò incuriosisce e stimola” (Balice Nicola 2019)

MODELLO 60x60cm olio su masonite – di Cristoforo Russo
MODELLO 60x60cm olio su masonite – di Cristoforo Russo

Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !

Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

“L’identificazione completa dell’artista nei soggetti floreali e nella fresca libertà della Natura “- a cura di Irene Pazzaglia.

Alba Marchetti – “Autoritratto” -acquerello su cartoncino 25 su 35

“Come ho avuto modo di scrivere nelle precedenti recensioni, il forte rapporto che l’artista Alba Marchetti ha con il mondo floreale si riversa in dipinti delicati e vivaci al tempo stesso, nei quali i fiori, protagonisti indiscussi, sono espressione e metafora di stati d’animo ed emotività interiore. In questo “Autoritratto” l’artista si spinge ulteriormente verso il processo identificativo, valicando il confine figurativo tra il volto umano e le forme del mondo floreale. Le fattezze del viso, appena abbozzate, trovano il loro unico tratto distintivo nella pienezza delle labbra. Il resto del volto è completamente incorniciato da una selva di fiori variopinti e da farfalle rivestite di colori altrettanto accesi, in una fusione totalizzante tra essere umano e paesaggio naturale. Tale profondo connubio sfocia in una sorta di metamorfosi, in uno sprofondamento nella freschezza e nella libera e incontaminata vitalità di un prato fiorito. È un omaggio ulteriore alla spontaneità e alla purezza di quel mondo verde, colorato e lussureggiante che l’artista sente vivere dentro di sé, alla linfa vitale che pervade ogni emozione fino a permettere una totale identificazione con l’elemento naturale e con la vitalità spontanea e incontaminata che da esso scaturisce.”


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !

Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .