Irene Casaccia – Un’altra favola ..

Tutti conosciamo la favola di Cappuccetto Rosso,ma permettetemi di raccontarvene un’altra. Qui non troverete la nonnina malata che ha bisogno della nipotina,ma solo lei Cappuccetto Rosso e il lupo con il quale stringerà un patto.
Qualche anno fa esisteva una bambina brava e giudiziosa che ogni cosa le si diceva di fare, lei la faceva. C’era da aiutare in casa? Lei provvedeva ad accontentare la sua mamma.Passavano gli anni, lei cresceva e con essa anche difficili decisioni.
Un giorno mentre rifletteva,incontrò il lupo che con voce suadente le chiese:” mia cara bambina cosa c’è che non va?”La bimba spaventata, si tirò indietro fino ad inciampare così il lupo con una risata feroce le disse:” hai forse paura di me bella bambina? Temi che io ti mangi?”
Cappuccetto Rosso si alzò e scappò via tanto velocemente da non vedere più dietro di se il lupo.Passarono dei giorni e degli anni ma ogni tanto Cappuccetto Rosso incontrava il lupo e ogni volta la paura in lei cresceva.Il lupo aveva capito e così si divertiva a torturarla chiedendole sempre la stessa cosa:”hai forse paura di me? Temi che io ti mangi?”Per tutta risposta Cappuccetto Rosso fuggiva via ma il lupo non la rincorreva: se ne stava lì fermo a guardarla correre lontano da lui.Fiero, sghignazzava e se ne tornava da dove era venuto.
Accortasi di ciò ,Cappuccetto Rosso un giorno dopo la solita domanda del lupo,non fuggì; restò ferma impassibile mentre il lupo la fissava tirando fuori i lunghi denti affilati.Entrambi restarono fermi e in silenzio per un tempo lunghissimo fino a quando non successe una cosa straordinaria.
Cappuccetto Rosso alzò il viso al cielo e iniziò ad ululare così forte che i lupi nei dintorni risposero al suo richiamo.Il lupo la guardò e ululò anche lui e d’improvviso Cappuccetto Rosso caddè a terra spaventata perchè di fronte a lei non c’era più il lupo ma lei stessa in piedi che la fissava.
Ancora oggi Cappuccetto Rosso incontra il lupo ma la domanda non è più la stessa.Ora il lupo le chiede solo:”hai paura?”
Non vi dirò se ho ancora paura ma una cosa voglio dirvela: ho iniziato ad affrontarla quella paura…ululando.

Casaccia Irene
She Wolf.L’altra me.
Oil on canvans 60×45


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !
Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

Giuseppina Spadola Incatasciato, la sua opera per la mostra di Spoleto. “Scorcio Borgo di Marzamemi”

Il soggetto dell’opera è lo scorcio antistante l’ingresso sulla piazza Regina Margherita di Marzamemi. Marzamemi, frazione di Pachino (SR), è un Borgo marinaro dal fascino immutato nel tempo. Intorno le antiche casette di pescatori trasformate oggi in localini, botteghe, ristoranti. Attira migliaia di turisti provenienti da ogni angolo del globo.


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !
Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

Nicoleta Cimpeanu – ha partecipato alla mostra collettiva d’arte “MateriAli” a Ravenna

“È sempre bello confrontarsi con altri artisti ,unire la nostra espressione attraverso tecniche diverse. Nella mostra dal titolo:”MateriAli” ho trovato subito una collocazione…
Amo giocare con le superficie materiche,amo i contrasti di ruvido e liscio,i colori neutri e i punti di luce.
Credo che non potrei mai usare nei miei lavori, una sola tecnica convenzionale perché smetterei di divertirmi!
Per me l’arte è libertà, è un oasi di spensieratezza. “


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !
Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

Fabiana Gabellini, la stilista romagnola ha aperto 19 luglio la terza edizione di “Arte & Musica

Fabiana Gabellini, la stilista romagnola ha aperto 19 luglio la terza edizione di “Arte & Musica”, evento organizzato da Michele Spanò, famoso Hair Stylist internazionale, presentando le sue creazioni sartoriali “L’arte del kimono”“ dedicate al Giappone, in versione contemporanea Street.
Le sete, i broccati, i pizzi decorati, le fantasie dei tessuti disegnati da artisti contemporanei sono i capi esclusivi che caratterizzano lo stile della designer romagnola. Applicazioni e ricami fatti a mano seguono le linee geometriche che puntano sui contrasti netti di colore, rappresentando l’ideale di eleganza senza tempo.
I testimonial per il brand Fabiana Gabellini sono stati :
Elena Kuleshova, la pittrice che ha dipinto i dettagli direttamente sul jeans ritratti di Geishe interpretandoli in opere d’Arte in movimento; Ester Campese, la pittrice romana, indossando una creazione della collezione “Arte da Indossare” in seta tratta dall’Opera di Mariella Tissone;
Modello Giuseppe Ricciardi “il volto più bello d’Italia”, indossando un kimono unisex tutto in anteprima Limited Edition.“

Questo slideshow richiede JavaScript.

Grandioso evento si è tenuto nel cuore di Roma, via dei Greci, a due passi dalla piazza di Spagna, in una cornice elegante e suggestiva: un tappeto verde da passerella, la scenografia arricchita dalla luce delle candele e da un trionfo di composizioni floreali per dare all’evento più esclusivo dell’estate un tocco surreale e magico.
All’evento erano presenti molteplici personaggi di spicco appartenenti al mondo della cultura, della musica, della moda e dello spettacolo. Per citarne alcuni : Milena Miconi, Maria Monse’ etc .. ©Photo Rosario Pagano


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !
Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

Silvia Senna – L’Arte deve essere capace di farsi largo sotto gli occhi degli spettatori e prendere posto nel nostro quotidiano.

l’arte deve evolversi, uscire, non rimanere imprigionata in una tela di qualsiasi misura sia, deve essere capace di farsi largo sotto gli occhi degli spettatori e prendere posto nel nostro quotidiano. L’arte è tra noi, deve solo essere ascoltata, aiutata …deve essere vissuta lasciandola libera di scavalcare la finestra che le imponiamo


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !
Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .