“FERITE SUL CEMENTO” è il titolo dell’ultimo lavoro Nicoleta Cimpeanu.

Il titolo del quadro di Nicoleta Cimpeanu è un ommaggio al tragico avvenimento del crollò del ponte Morandi di Genova.

“Lavoro in modo istintivo….senza pensare al risultato, senza pensare di rispettare una gamma cromatica o dei ritmi precisi…Non c’e mai una regola quando inizio a creare…”

Nell’immagine viene esibito in un esempio di arredo moderno.


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !
Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

“I due periodi della mia arte”: Cenni riassuntivi sul percorso artistico e sulle tematiche delle opere di Irene Pazzaglia

Durante l’intervista a Radio Roma Capitale ho parlato di quelli che sono, per così dire, i due periodi del mio percorso artistico: il primo, che ho definito “istintivo ed emozionale”, “primitivo e grezzo”, basato soprattutto sul colore e caratterizzato da figure abbozzate e annegate nel colore, e il secondo, più maturo, quello che sto attraversando adesso, in cui studio e disegno finalmente stanno iniziando ad avere una parte importante, lasciando però che siamo sempre le emozioni a prevalere.
Erotismo, vicende autobiografiche anche dolorose mascherate da simboli, la maschera come protezione e rifugio dalla tristezza, emozioni e moti della psiche, situazioni guardate e raccontate da un punto di vista personale e particolare: questi sono i temi principali della mia pittura.

Non tutto è arte, ma è la strada per trovare il graffio. – Silvia Senna –

Il rapporto con le mie tele è molto intimo, a volte racchiudono segreti sotto pelle, nascosti accuratamente da una pennellata, come messaggi nascosti, non ho inventato nulla si è sempre fatto… piccoli particolari, sigle, segni che non avrebbero passato la censura del tempo… io lo vivo come un segno che lascio solo per me…a volte a una tela associo nel tempo la musica che mi ha aiutata nel gesto, mentre alzavo il braccio e progettato le dinamiche… la prospettiva mi affascina sempre è un continuo studiarne le forme, le curve, gli ellissi..i colori spesso nati dal una visione, le sfide le trovo esaltanti, non potrei mai dipingere senza una nuova sfida da progettare. Tante tele ho dipinto e accantonato, spesso riutilizzate ancora più spesso neppure fotografate, ma le tengo li a vista per giorni, mesi…anche anni..fino al momento che mi incazzo e le riprendo e cambiandole magari completamente … non è tutto arte ma è la strada per trovare il graffio, siamone consapevoli e onesti almeno con noi stessi.


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !
Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

Irene Pazzaglia ci racconta la mostra collettiva dal titolo ” i sette vizi capitali ” . È stato un’altro successo per la Art Saloon Gallery

Sabato 27 ottobre, presso l’Art Saloon Gallery di Ariccia, ha avuto luogo la cerimonia di inaugurazione della mostra collettiva avente per tema i sette vizi capitali, in esposizione fino a giovedì 8 novembre.
La mostra si è svolta in un contesto elegante e raffinato e in un’ atmosfera colloquiale e allo stesso tempo culturalmente ricercata e stimolante, in cui ha trovato spazio anche una lettura psicologica del vizio in quanto eccesso ed espressione del dolore dell’ anima, nella presentazione della storica dell’arte Cristina Corbò e nell’intervento di Svitlana Hladrykh sulla lettura della matrice del destino.
Molti gli artisti partecipanti, i quali hanno affrontato il tema del vizio ognuno secondo il proprio stile e secondo il proprio punto di vista, conferendo al motivo dell’eccesso peccaminoso e alla sua interpretazione molteplici sfumature.
Ironia, drammaticità, mistero, erotismo venato di sentimento oppure visto come mera espressione dello sfogo carnale, riflessione profonda sulle tragiche conseguenze del vizio vissuto nella sua massima intensità… Tutte queste sfumature e queste diverse chiavi di lettura si trovano accostate insieme come in una sorta di caleidoscopica visione dell’animo umano.
L’arte, al di là della sua forte valenza espressiva, si conferma ancora una volta veicolo di riflessione e di indagine attenta e profonda.


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !
Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

Nell segno dell’acqua – L’artista Simonetta Barini

L’acqua non manca mai, nei quadri di Simonetta Barini. D’altronde, dopo una vita passata in acqua, non potrebbe essere altrimenti. Le sue pennellate riportano questo elemento su tela con naturalezza, dandogli una consistenza quasi lattea. Recentemente le sue opere sono state esposte a Verona, nella chiesa di San Fermo, per celebrare il ruolo dell’acqua nella creazione.
Il movimento è sempre protagonista delle sue tele, e sa esaltare le forme umane, creando piacevoli coreografie.
Usando il colore, spesso in chiave monocromatica, e manovrando con sapienza le setole dei pennelli, la pittrice costringe la materia a esprimersi con grazia. (Fonte: Adriana Vallisari – Giornalista)