L’Art Saloon di Ariccia: un contenitore di emozioni – di Elisabetta La Rosa

Art Saloon

Nella Galleria Art Saloon di Ariccia dal 7 al 20 settembre, con la mostra collettiva “Selfie d’artista” si anima, mediante l’occhio degli artisti partecipanti, la riflessione sull’interpretazione soggettiva del mondo circostante.

Art Saloon

La mostra è stata curata della poliedrica gallerista Alessandra Altieri che con le sue esposizioni, dalle tematiche originali, sollecita l’osservatore ad una riflessione introspettiva, in questo caso rivolgendo agli artisti un quesito ben preciso: “Come si trasforma un volto attraverso lo sguardo dell’artista?”. L’oggettività di un volto è solo l’input che l’artista recepisce per far emergere la propria soggettività e “la magia con cui osserva il mondo”.
L’inaugurazione, caratterizzata da una presentazione delle due storiche dell’arte Cristina Corbò e Laura Panetti, prosegue con una conferenza, a cura della Panetti, dal titolo “Autoritratto come espressione del vivere una molteplicità di vite” riprendendo le teorie dello psicanalista viennese Sigmund Freud.

Miriam Ferrucci

Fra gli artisti partecipanti a “Selfie d’artista” ricordiamo la pittrice versatile Isabella Bianchini, Giuseppe Colafelice pittore realistico i cui ritratti sembrano carpire la scia delle emozioni quotidiane. La pittrice calabrese Maria Maddalena Cicciù in arte Marilenamia. Annella Capponi artista introspettiva che, con i suoi ritratti enigmatici, riesce a stupire l’osservatore. Ester Giacalone Abeille. Alessia Giusti che ci mostra la sua percezione – evocativa delle opere del pittore norvegese Edvard Munch- dei volti che rispecchiano i suoi turbamenti interiori: volti che sanno affascinare e sorprendere chi osserva i suoi ritratti.

Miriam Ferrucci

Saranno presenti anche le opere di Silvia Iacozza che, mediante l’arte, sa condurre lo spettatore in un “viaggio nella mente”, un lavoro inconscio di stampo Freudiano; Silvano Ottaviani persecutore della corrente del Rivelismo , una corrente di pensiero che nasce con lo scopo di voler unire artisti delle arti visive al fine di voler porre al centro della loro ricerca artistica un’indagine estetica capace di far affiorare nelle loro opere la natura più profonda della loro anima individuale, secondo il grado della loro sensibilità un frammento, anche dell’anima universale; l’artista Mario Perrotta, Ombretta Pisano, Monica Rea, Graziella Sanna, Cristina Taverna, Marta Mariano e Miriam Ferrucci artista laureata in scenografia presso l’Accademia delle Belle arti di Roma seguendo successivamente il corso di regia, l’artista oggi è impegnata come illustratrice grafica per alcuni prodotti discografici. Presso l’Art Saloon di Ariccia l’artista presenterà dei ritratti di stampo fotografico capaci di catturare le molteplici sfumature della vita: volti intensi segnati dal tempo.

La mostra “Selfie d’artista” rappresenta il viaggio introspettivo dell’uomo che emerge dalle emozioni che, trapassando lo sguardo dei volti ritratti, penetra nell’occhio dello spettatore.


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !

Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .