La mostra collettiva a Venezia, curata dal Prof.Vittorio Sgarbi e il Presidente Salvo Nugnes dà all’artista Giuseppina Spadola Incatasciato un’altra soddisfazione ..

L’artista Giuseppina Spadola Incatasciato si è meritato un articolo sul giornale
Quindicinale Corriere Elorino, per la sua ultimissima opera esposta alla mostra collettiva a Venezia, a cura di Vittorio Sgarbi e il presidente Salvo Nugnes …titolo dell’opera “SOPHIA, DIVA PER ECCELLENZA” (olio su tela 70x 100)


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !
Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

“La notte” è il titolo dell’opera dell’artista Anna Carla Trentini con la recensione di Irene Pazzaglia.

Anna Carla Trentini – La notte- foglia d’oro, grafite, china, acquerello e pastelli su carta gr. 220, mis. 24 x 32
“L’immagine in primo piano di un uccello rapace ci introduce nel misterioso e selvaggio universo notturno, dominato dalle emozioni e dagli istinti.
Il raffinato gioco di sfumature sul becco e il giallo intenso che accende l’occhio della superba aquila sono in sintonia con lo splendore dell’astro notturno, che come un disco dorato sembra regnare sull’oscurità,
regalandole bagliori intensi che, pur illuminandola, ne accrescono il mistero e contribuiscono a creare un’atmosfera magica e surreale. I rami scarni e scuri dell’albero sullo sfondo sembrano quasi voler trattenere la luna, sovrapponendosi ad essa in una combinazione d’insieme espressiva e al tempo stesso molto elegante e raffinata, notevolmente impreziosita dall’uso della foglia d’oro che arrichisce l’immagine della luna e dalla minuziosa precisione con la quale sono stati realizzati i dettagli del piumaggio sul capo e sul collo dell’aquila.
La notte è qui presente in tutte le sue componenti e in tutte le sue sfumature: l’oscurità, il mistero, il sogno, le velate suggestioni esoteriche. La tecnica mista utilizzata dall’artista rappresenta il mezzo ideale per fondere e accostare simboli e metafore, in una composizione piena di eleganza che seduce sottilmente l’osservatore.”


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !
Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

“Le Dee dentro la Donna”. La mostra collettiva a Lecce, nella Antica Saliera – Studio-Gallery-Ipogeo

Antica Saliera – Studio | Gallery| Ipogeo
è lieta di invitarLA al vernissage di

LE DEE DENTRO LA DONNA
mostra d’arte contemporanea
sabato 20 ottobre ore 19.30
Via degli Antoglietta 11/A – Lecce

Ispirato al libro di Jean S. Bolen, il progetto, “Le dee dentro la donna” indaga i modelli archetipi femminili e li identifica in materia di arti visive, attraverso le opere di 8 artiste, donne, del panorama artistico contemporaneo.
In esposizione 30 opere che spaziano dal figurativo, all’astratto alla fotografia, realizzate da:
Rossella Baldecchi
Alessandra Damiano
Milena Gallo
Rosita Lusignani
Rosy Mantovani
Valeria Patrizi
Andrea Rossi

Ogni artista identifica una dea. Nell’ultima parte del percorso si giungerà alla ‘donna completa’, colei che ha integrato perfettamente i sette archetipi, le sette Dee. Questa nuova dea viene rappresentata da Adalgisa De Angelis, autrice di un arazzo che contiene sette colori, uno per ogni dea, e sarà l’apotropaico simbolo di completezza e di pienezza.

Il progetto si avvale della collaborazione di:
Francesca Di Virgilio
Psicologa, Psicoterapeuta. Docente dell’Accademia Imago, sede della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia “Mosaico” Napoli

Paola Guarino
Psicologa, Psicoterapeuta. Docente dell’Accademia Imago, sede della
Scuola di Specializzazione in Psicoterapia “Mosaico” Napoli
autrici di “Sul sentiero della dea”, laboratorio sugli archetipi del femminile

L’esposizione sarà fruibile fino al 16 novembre, dal lunedì al venerdì ore 16.00/20.00 (sabato e domenica su appuntamento)

INGRESSO LIBERO

Il catalogo: https://vimeo.com/294831582
evento fb: https://www.facebook.com/events/256363898412871/


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !
Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

La recensione di Irene Pazzaglia sul dipinto dal titolo “Siria” dell’artista Silvia Senna

“Le architetture liquide di Silvia Senna sono una sintesi perfetta tra l’espressione pittorica e quella architettonica; l’artista, grazie all’uso sapiente della tecnica ad olio, sfrutta le sfumature e la ricchezza del colore e della luce per rendere evanescente la struttura solida degli edifici, come se la loro compattezza si liquefacesse in una dimensione rarefatta dove la materia diviene fluida depositaria di sensazioni ed espressività, trasformandosi da immobile testimone a protagonista in movimento e in evoluzione, come di riflesso agli avvenimenti e alle azioni dell’uomo. Nel dipinto “Siria ” gli edifici semidistrutti, simbolo di guerra e desolazione, evocano con il loro dissolversi in cupi e vuoti simulacri lo spirito stesso della distruzione, come se si stessero per polverizzare, sospesi in una dimensione atemporale e ibrida, così come ibrido ed estremamente potente e suggestivo è il risultato della fusione tra stato solido, liquido e aeriforme che l’artista riesce ad ottenere pur mantenendo salde le strutture architettoniche degli edifici e preservando la loro identità e riconoscibilità. La sensazione di movimento che l’artista riesce a trasmettere alle case semidistrutte di questo dipinto è duplice: essa proviene infatti sia dal basso verso l’alto, con le linee di colore che provengono dal suolo, sia dall’ alto verso il basso, poiché le nubi fumose che avvolgono gli edifici sembrano quasi accentuarne la scomposizione, spingendo i palazzi verso la nera terra.”


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !
Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

L’Artista Angiolina Marchese sta per realizzare un altro sogno attraverso Arte Spoleto …

Carissimi amici stò per realizzare un altro sogno attraverso Arte Spoleto dopo il successo di Venezia eccoci in un’altra location, uno spettacolo dentro lo spettacolo, dalle gallerie più importanti d’Italia con il Premio Modigliani voglio diventare un’artista completa, dotata di una solida formazione e di una grande rilevante sensibilità pittorica.
Ho iniziato un percorso di mostre fino ad arrivare al top con Arte Spoleto!
Qualcuno mi ha dipinto l’artista del colore, per me il colore è vita e i miei colori arrivano direttamente all’animo.

Voglio farmi notare in questo evento con l’impressionismo moderno, una delle correnti artistiche più diffuse, fatto di pennellate veloci e senza tensioni che fa sognare nell’immediato, senza curare i dettagli, ricchi di colore e non comunicano tristezza, sospesa tra il reale e l’irreale ma trasmettono gioia di vivere.
L’Arte è stupire le persone e se ci riesco sono felice.
Vi aspetto il 13 ottobre a Spoleto. (Angiolina Marchese)


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !
Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .