Giulia Contessa Dal 1 al 9 Sett. sara’ in esposizione nell’Ottava Rassegna di Arte Contemporanea presso Ca’ dei Carraresi in Treviso

Dal 1 al 9 Settembre inaugura l’Ottava Rassegna di Arte Contemporanea presso Ca’ dei Carraresi in Treviso, 80 artisti in esposizione in una location suggestiva. L’evento è promosso da Artika e si snoda in un percorso espositivo sviluppato sui due piani nobili del palazzo storico e accoglierà variegate espressioni artistiche prodotte con diversi media: dalla pittura al video, per la scultura, la fotografie e le installazioni. Un’opportunità di incontro e scambio di idee per meglio comprendere gli sviluppi dell’arte contemporanea emergente con la presenza di esperti, collezionisti e addetti del settore.

Magico Realismo – L’arte di Giulia Contessa

L’arte di Giulia Contessa è la manifestazione distillata della sua identità. Nei volti resta sottesa, in sintonia con l’ordine naturale, un’espressività non solo e sempre idilliaca e serena, ma spesso tormentata, inquieta, specchio della donna contemporanea, dei suoi sentimenti e del suo destino. Pieno il coinvolgimento psico-fisico dell’appartenenza diretta al genere effigiato. Il segno potente ed ampio interagisce con gli occhi e con la mente, rilasciando allo spettatore una vasta gamma di piaceri sensuali. Nello spazio e lungo il fragile confine che separa la luce dal buio l’artista interviene sull’opera con smalti, lana, ricami grafici atti a sottolinearne il valore simbolico. Giulia Contessa con la tranquillità dello spirito, abbracciata nel grembo della natura, esplora il tempo reale con le sue trasformazioni e le sue metamorfosi. Un realismo magico, che punta al centro del segno poetico, pervade l’opera di un etico silenzio, di un forte richiamo in quel luogo e in quel tempo, a sospendere il giudizio e a tacere.

Arte e Moda diventa Arte da Indossare. Fabiana Gabellini Stilista

Che la moda sia una forma d’arte è cosa ormai assodata, ma non solo, arti figurative e moda hanno un legame indissolubile perché tanta è l’ispirazione che gli stilisti hanno tratto da dipinti, fotografie, mosaici e affreschi di ogni epoca trasferendole nei loro capi d’alta moda, come in quelli pret à porter. Questo amore di tanti stilisti per l’arte li porta non solo a ispirarvisi, ma a collaborare con galleristi o patrocinare e concepire veri e propri eventi d’arte, mostre, come «Impressions Dior» , oppure sono gli stessi stilisti a collaborare con artisti per le proprie campagne ADV delle collezioni.
Un esempio recente e lampante è il binomio KENZO – CATTELAN e i creativi di Toilet Paper, giovane magazine italiano di arti visive. Il risultato è surreale e pop e gli abiti passano in secondo piano, pur avendo come motivo dominante le fantasie della collezione. Già ben prima di Yves Saint Laurent negli anni ’60, considerato pioniere che introdusse arte pittorica nella moda, che riprodusse graficamente l’arte stampandola su tessuto nei celebri mini abiti Mondrian, ci fu Lola Prusac, stilista che negli anni ’30 per la maison Hermès creò una linea di bagagli e borse ispirati proprio alle opere di Mondrian. Yves Saint Laurent non smise mai di manifestare il suo profondo sodalizio tra le sue creazioni e le tele dei grandi pittori ( Monet, Braque, Van Gogh, Poliakoff…).
Colori, grafismi, forme, linee, geometrie, disegni, stili, correnti artistiche e pittoriche, messaggi da comunicare…tanti sono i motivi per cui i grandi stilisti, come i più giovani, si sono ispirati ad artisti e pittori.
E così le passerelle delle sfilate sembrano diventate gallerie di musei viventi…

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nel panorama dell’arte contemporanea italiana l’esempio più famoso del sodalizio tra arte e moda è L’alta Sartoria della stilista Fabiana Gabellini e noti artisti attuali come Paola Zannoni, Mariella Tissone e Mauro Drudi.
Fabiana Gabellini sostiene con ferma convinzione che la collaborazione con Artisti Contemporanei e la sinergia tra Arte e Moda sia oggi diventato indispensabile per poter comunicare ed esprimere con maggior forza l’arte in sé. ” Ogni artista ha un anima, rappresenta sulla tela la propria interiorità, il mondo visto nell’immaginario, racconta un sogno!” Oggi è possibile condividerlo e indossarlo grazie alle sue Creazioni Sartoriali.

L’Opera d’Arte prende vita, viene portata in strada , acquista movimento e viene interpretata da chi l’indossa, ne acquista il carattere, diventa alla portata di tutti.

Il Tema trattato sono Colori forti, fiori, graffi, modernismo e classicismo, oriente e occidente si scindono come rappresentazione del contemporaneo, linee geometriche convivono con la tradizione sartoriale italiana attraverso la citazione di donne icone di stile che hanno segnato la storia della Moda.

Donne eteree e decise che vogliono affermare la propria personalità indossando con eleganza abiti esclusivi realizzati con sete madeinitaly stampate dai dipinti degli artisti.

Sotto riproponiamo un reportage dell’ultima sfilata di grande successo “ARTE DA INDOSSARE” di Fabiana Gabellini nella speciale e importante serata internazionale a Pesaro: la “Notte internazionale delle Candele” Artiste, Imprenditrici, Professioniste al Femminile”.

Sabato 16 Giugno-Fotografie Daniele Martinelli

Tutte le Creazioni Sartoriali sono Personalizzabili sulle misure delle Clienti.

Per ORDINI – APPUNTAMENTO in Atelier
fabianagabellini@gmail.com
CELL.3479529434
SPEDIZIONI IN TUTTA ITALIA

Gli abiti di Fabiana Gabellini sfileranno il 19 Luglio all’evento “Arte Musica e Moda” a Roma in via dei Greci

Giovedì 19 luglio si terrà presso Casa Spanò via dei greci un Evento Arte musica e moda a 360°.
I fiori sono i protagonisti in tutte le sfaccettature del classico e del moderno…

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un lungo tappeto verde e installazioni floreal faranno da cornice alla manifestazione che vede stilisti artisti e musicisti come protagonisti

Si allestirà uno spazio esclusivo per acquistare le Creazioni degli stilisti che sfileranno…parte del ricavato andrà in beneficenza alla Comunità di Sant’Egidio

L’Arte della Guerra: Il Conflitto come rinascita

SEI UN ARTISTA?
ISCRIVITI SUBITO POSTI LIMITATI!
LA GALLERIA ART SALOON ORGANIZZA UNA NUOVA COLLETTIVA , NON MANCARE!
-NESSUN LIMITE DI MISURA O TECNICA
-LE OPERE DOVRANNO PERVENIRE ENTRO IL 26 LUGLIO
-LE PARTECIPAZIONI CONFERMATE ENTRO IL 23 LUGLIO
-LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE E’ DI €15 AD OPERA ESPOSTA
-INVIA UNA MAIL CON LA FOTO DELL’OPERA E DI UN TUO DOCUMENTO A artsaloongallery@gmail.com