La poetica artistica di Claudia Salvadori vista da Irene Pazzaglia

Claudia Salvadori – “Blue eyes”- tecnica mista 80 x 100

“Nelle opere di Claudia Salvadori la grande raffinatezza stilistica si affianca ad una straordinaria sintesi espressiva, che permette di concentrare nell’intensità di uno sguardo e nelle fattezze di un volto una serie di contenuti ideologici, metaforici ed introspettivi.
La tecnica dell’artista trova il suo punto di forza nell’ uso sapiente della luce.”

Claudia Salvadori – “Open your eyes” – tecnica mista 50 x 60.

“Grazie al contrasto chiaroscurale e alla resa materica dell’incarnato, i tratti somatici delle figure vengono cesellati finemente, come se essi emergessero dal buio insieme alle verità di cui sono portatori.
La luce, che penetra nella pelle e nelle carni fino a renderle quasi vive, diviene strumento di rivelazione dell’animo umano, i cui dilemmi interiori ci vengono solo parzialmente svelati. L’osservatore, infatti, viene avvinto dall’ intensità di sguardi che penetrano direttamente nella sua anima, lasciandogli intuire e immaginare passioni, tormenti interiori, brandelli di storie passate.”

“Violinista” di Claudia Salvadori

“È il mondo femminile la fonte principale dell’ ispirazione di Claudia Salvadori, che rappresenta donne misteriose piene di fascino e sensualità, i cui corpi sono intrisi di un erotismo primordiale e raffinato allo stesso tempo, mentre i volti, intessuti di luminosità e caratterizzati da sguardi profondi e carichi di pathos, celebrano la vittoria dello spirito sulla carne, donando ai soggetti interpretati un soffio di tormentata eternità”.

Claudia Salvadori – Sherazade – tecnica mista 40 x 50.
La Colpa di Eva – Claudia Salvadori
Claudia Salvadori – “Luce”-tecnica mista 50 x 70

Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !

Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

L’eloquenza espressiva di uno sguardo: le potenzialità comunicative dell’arte nel dipinto dal titolo “Blue eyes ” di Claudia Salvadori.

Claudia Salvadori – “Blue eyes”- tecnica mista 80 x 100

” Dopo tante figure femminili, l’artista concentra la propria attenzione su un volto maschile, dimostrando ancora una volta la sua capacità di svelare le caratteristiche di una personalità attraverso la raffigurazione delle fattezze e dell’espressione del viso. L’uomo rappresentato in questo dipinto ha degli occhi di un blu particolarmente intenso, la cui tonalità vivida e brillante ben si accorda con quella del turbante e delle vesti. Lo sguardo è deciso, fiero, intriso di un riflesso di profonda maturità interiore che deriva probabilmente dalla conoscenza della vita e delle sue leggi, e dalla consapevolezza di non aver voluto accettare dei compromessi.
Gli occhi, due fari azzurri che contrastano con l’abbronzatura dell’incarnato, sono un mare misterioso in cui confluiscono il ricordo nostalgico del passato e il desiderio di affrontare le avventure del futuro, di vivere nuove sfide e nuove esperienze.
I tratti del volto, come di consueto, sono messi in risalto dalla distribuzione magistrale della luce, che, unitamente alla tecnica particolare usata dall’artista, dona una grande intensità alla pelle e alle fattezze del soggetto rappresentato, creando uno straordinario connubio tra vivida evanescenza e plastica concretezza e facendo in modo che il personaggio e la sua storia acquisiscano quasi una vita propria.
I lineamenti dell’uomo si delineano nella loro marcata fisicità, ma, come del resto accade sempre nelle opere di Claudia Salvadori, è l’anima a prevalere sul corpo, è lo spirito ad emergere vittorioso dalla materia.
Il titolo del dipinto, nella sua semplicità, si accorda con la straordinaria sintesi espressiva che è il tratto distintivo dell’artista, capace di racchiudere in un solo sguardo un’anima, una storia, una vita intera.”


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !

Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

Il potere sottile e misterioso della seduzione nel dipinto di Claudia Salvadori dal titolo “Sherazade”

Claudia Salvadori – Sherazade – tecnica mista 40 x 50.

“In questo dipinto la luce, le cui potenzialità vengono come sempre magistralmente sfruttate al massimo dall’artista, svolge la consueta funzione rivelatrice, permettendoci di mettere a fuoco le forme di una figura femminile la cui misteriosa sensualità trabocca delicatamente, restando appena accennata. Il manto vellutato dei drappeggi scuri che avvolgono il petto e il capo della donna si unisce ai bagliori splendenti che riscaldano la pelle: un riferimento, presente anche nel titolo del dipinto, alla segretezza della notte e delle sue lusinghe, ma anche alla complessità dell’universo femminile, oscuro e denso come un oceano impenetrabile, e insieme luminoso come uno scrigno di tesori che rivela la sua bellezza solo ad alcuni, obbedendo ai sussurri del cuore e all’intima necessità di vivere la propria sessualità con indipendenza.
Questa figura di donna, le cui connotazioni esotiche e orientaleggianti ci ricordano le seducenti suggestioni delle odalische di Ingres, è permeata da un erotismo lieve e delicato, che trova nel gesto delle mani, nell’inclinazione del volto e nello sguardo obliquo e incastonato dalle lunghe ciglia, la raffigurazione di una sensualità preziosa e sussurrata nell’oscurità. All’immaginazione dell’osservatore viene evocata l’immagine di una notte fiabesca riscaldata dagli incontri segreti degli amanti, e profumata da intense fragranze che restano indelebili sulla pelle, svelata nella sua perfetta bellezza e subito dopo ricoperta dal manto discreto del silenzio.”


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !

Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

Uno sguardo che vale più di mille parole – la potenza espressiva dell’artista Claudia Salvadori in un bellissimo dipinto dal titolo “Open your eyes”

Claudia Salvadori – Open your eyes

Claudia Salvadori – “Open your eyes” – tecnica mista 50 x 60.

“Gli occhi sono lo specchio dell’anima… Quelli dei bambini sono come un mare aperto pieno di sogni, speranze, meraviglia, stupore. A volte la loro innocenza è una implicita denuncia delle cattiverie del mondo e degli sbagli commessi a causa dell’umano egoismo e della sua cecità.
Claudia Salvadori, con la maestria della sua consueta tecnica, che imbeve e intarsia i volti di pura luce, delinea le fattezze di una fanciulla i cui verdi occhi magnetici hanno un’intensità tale da ipnotizzare lo spettatore, come se volessero entrare in contatto con la sua parte più profonda e spirituale. Le mani della bambina incorniciano il suo volto, parimenti al velo da lei indossato, il quale conferisce a questa figura un fascino misterioso e orientaleggiante che sembra alludere a un’esistenza caratterizzata dal predominio dello spirito sul corpo, all’insegna di una vita pura, libera da egoismo e prevaricazione, lontana dalla vorace frenesia del mondo occidentale.
Ancora una volta l’artista mostra la sua grande capacità di sintesi espressiva e comunicativa, grazie alla quale, tramite la rappresentazione di un volto, viene evocato un concetto di grande importanza e di forte impatto. È la purezza che si oppone al peccato, la semplicità che rivendica la sua dignità, l’amore che cerca la pace contrapponendosi alla guerra e all’odio.
Un intero universo racchiuso in uno sguardo più eloquente di mille parole, che invita alla riflessione e all’introspezione, come una carezza lieve e intensa al tempo stesso che sfiora la nostra anima.”


di Irene Pazzaglia


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !

Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

La recensione di Irene Pazzaglia sull’opera a tema musicale di Claudia Salvadori

Claudia Salvadori

“Una delle straordinarie caratteristiche dell’arte figurativa è quella di realizzare connubi di grande intensità ed efficacia con tutte le espressioni creative dell’animo umano, in particolare con la musica.
In questo bellissimo dipinto di Claudia Salvadori assistiamo ad una vibrante simbiosi di una giovane violinista con il suo strumento, e con la melodiosa poesia che da esso scaturisce. L’artista, grazie all’uso sapiente della luce, che strappa all’ oscurità la plastica nitidezza delle forme, mette in evidenza la concentrazione della giovane donna, il corpo proteso nell’atto di suonare, il volto dagli occhi socchiusi assorto e perso nell’ estasi delle note che avvolgono tutto il suo essere.
Ad essere raffigurata in questo dipinto non è soltanto una fanciulla che suona, ma la Musica stessa, come esperienza di altissima poesia ed elevazione dell’ interiorità, di evasione e salvezza dalla banale prosaicità dell’esistenza.
L’ Arte, come diceva Picasso, “spazza via dall’ anima il grigiore della quotidianità”. Questo avviene quanto più il momento della creazione è frutto di passione e di dedizione totale, quando l’artista arde tra le alte fiamme del suo sentire. Come la violinista di questo dipinto, immersa nell’ ineffabile bellezza di una dedizione quasi sacra al suo strumento, che la conduce in un mondo lontano da tutto, in un viaggio profondo dentro se stessa, la cui magia è un filo sottile ma diretto che la unisce a chiunque osservi il dipinto.”

“Violinista” di Claudia Salvadori

Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !

Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .