ASSALTO AL CAMPIDOGLIO opera di Cristoforo Russo

serie mahanattan transfer, 40X60 cm tecnica mista (olio su fotografia d’autore)

Critica di Pasquale di Paolo

Quest’opera omaggia la magia di Venezia, la città italiana più imitata al mondo. L’artista influenzato dalla cronaca, rappresenta un folkloristico personaggio stile 6 gennaio 2021: scudo, diadema, turbante e trofei occasionali. Assalto al tempio neoclassico della democrazia occidentale oppure eterna contaminazione fascinosa? L’anacronistico nazionalismo lascia spazio al “Glocal” che si concentra contemporaneamente sulla dimensione globale e su quella locale.  La “Serenissima” resiste, anche se più volte conquistata dai popoli stranieri a partire dai bizantini e molestata dalle acque dell’adriatico. Anche gli U.S.A. vengono sedotti dalla sua unica bellezza, tentandone la replica con la Venice californiana, un quartiere della parte Ovest della città di Los Angeles.

Non qui parum habet, sed qui plus cupit, pauper est.

Povero non è chi possiede poco, ma chi desidera di più.(Lucio Anneo Seneca)

serie mahanattan transfer, 40X60 cm tecnica mista (olio su fotografia d’autore)
serie mahanattan transfer, 40X60 cm tecnica mista (olio su fotografia d’autore)

Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !

Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

Continua la serie Mahanattan transfer di Cristoforo Russo

“A mmiria” serie mahanattan transfer, 30x40cm tecnica mista olio su stampa. Omaggio a Raffaello Sanzio e la sua “Madonna con la seggiola”.

Avere un cugino biondo con gli occhi azzurri e capace di camminare sull’acqua. Mentre tu battezzando i fedeli al fiume rischi ogni volta di annegare. L’invidia si conferma il sentimento più antico del mondo…


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !

Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

“Nun me lassa accussi!” Opera dell’artista Cristoforo Russo

“Nun me lassa accussi!” Tecnica mista olio su stampa 50x70cm per la serie mahanattan transfer.

Liberamente tratto da  Amore e Psiche del pittore francese William-Adolphe Bouguereau.
Omaggio a Pino Daniele


Putesse essere allero e m’alluccano dint’e recchie
e je me sento viecchio
putesse essere allero cu mia figlia mbraccio
che me tocca ‘a faccia e nun me’ fa guardà
E dimme quacchecosa nun me lassà’ accussì
me sento nu criaturo ca nun po’ fà’ pipì
vulesse arrubbà’ senza me fà’ vedè’
tutt’e facce d’a ggente

E dimme quacchecosa nun me lassà’ accussì
‘o viento è già passato nun pozzo cchiù sentì’
e m’ha rimasto ‘ncuollo l’addore d’o magnà’
e nu poco ‘e mare

Putesse essere allero cu nu spinello ‘mmocca
cu ‘ e mmane dint’a sacca
putesse essere allero cu na parola sola
ca me desse calore senza me fà’ sunnà’.

Putesse essere allero e m’alluccano dint’e recchie

e je me sento viecchio

Putesse essere allero cu na parola sola
ca me desse calore senza me fà’ sunnà’.
E dimme quacchecosa nun me lassà’ accussì
me sento nu criaturo ca nun po’ fà’ pipì
vulesse arrubbà’ senza me fà’ vedè’
tutt’e facce d’a ggente
E dimme quacchecosa nun me lassà’ accussì
‘o viento è già passato nun pozzo cchiù sentì’
e m’ha rimasto ‘ncuollo l’addore d’o magnà’
e nu poco ‘e mare
Putesse essere allero cu nu spinello ‘mmocca
cu ‘ e mmane dint’a sacca
putesse essere allero cu mia figlia mbraccio
che me tocca ‘a faccia e nun me’ fa guardà
Pino Daniele (1979)


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !

Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

“Quarantatre” Opera dell’artista Cristoforo Russo

“Quarantatre” olio su tela 70x50cm

Tutti giù per sempre
Non è un gioco né solletico
È una voragine senza fine
Che smonta a pezzi
Che ha tante colpe
Ma non ancora colpevoli
Lento è il risveglio di chi resta
Che prova a riempire la vita
Perché vuota rimbomba
Come dimora saccheggiata
La paura che strattona
E quelle voci d’estate
rimaste giovani per l’eternità
Giovanni Matteo Antonio Gerardo

Testo di Ciro Califano


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !

Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .

Continua la serie Manhattan transfer con “Madre nera” di Cristoforo Russo

tecnica mista olio su carta stampata 20x30cm omaggio alla Madonna del Granduca di Raffaello Sanzio 1506.
Poesia di Ciro Califano

Madre nera
Fiele e sfera
Carica piombo
Divora tossine
Niente riflesso
Ne specchi ne vetrine
Maschera il frutto
Nel cuore distrutto
Sorriso artificiale
Smorfia reale
Pagliacci e cartone
Palese manipolazione
Beffarda e infame
Monete e fame
Non ride Arlecchino
Occhi gonfi di bambino
Resisti Angelo
Viso candido
Capirai dove stare
Quando il cuore
Dirà dove abitare


Richiedi visibilitá sul nostro sito e sui nostri canali social !

Elenco degli artisti & Designer presenti sul sito .